MANIFESTAZIONE PER IL 150° DELLA NASCITA DI GIUSEPPE PELLIZZA DA VOLPEDO

Volpedo celebra Pellizza: questa edizione speciale delle manifestazioni pellizziane è stata costruita come un omaggio di Volpedo al suo figlio più illustre per ricordare il 150° anniversario della nascita, avvenuta il 28 luglio 1868. L'Associazione Pellizza, in collaborazione con il Comune di Volpedo e la Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, con il patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Alessandria e Comune di Milano, e con il sostegno di Fideuram e Alexala, ha organizzato un calendario di eventi che prevede un appuntamento ogni fine settimana. Le manifestazioni hanno avuto inizio sabato 1 settembre con la presentazione della mostra "Capolavori che ritornano", allestita presso lo Studio-Museo di via Rosano. La mostra, curata da Aurora Scotti, è come di consueto il perno attorno a cui ruotano tutti gli eventi ed è nello stesso tempo occasione di approfondimento della figura di Pellizza: ripercorre infatti, attraverso la scelta di quadri significativi, l'iter compiuto da Pellizza nell’arco della sua ricerca artistica, presentando alcune delle sue opere più emblematiche e ponendole in dialogo critico con lavori che fanno parte dell’allestimento consueto dello Studio. Sono presenti, tra le altre, le tele dell'Autoritratto e di Emigranti.
Le manifestazioni hanno avuto un'anteprima di successo il 28 luglio, compleanno di Pellizza e si concluderanno il 30 settembre.

Ecco gli appuntamenti di questo fine settimana:
SABATO 15 SETTEMBRE
Duo pianoforte e violino
ALBERTO CARNOVALE RICCI E LIVIO TROIANO
musiche di Beethoven e Franck
Volpedo: Pieve Romanica ore 16.00

Logo Castelli Aperti

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra politica sui cookie.