Castelli, ville e giardini di Liguria

Palazzo Tagliaferro ad Andora

Palazzo Tagliaferro, divenuto sede espositiva dopo un importante lavoro di riqualificazione della zona di Largo Milano, è un imponente edificio del XVIII secolo che presenta le caratteristiche tipiche delle dimore nobiliari di campagna, si sviluppa su quattro livelli.
Il comune di Andora che ne è divenuto proprietario nel 2001, ha realizzato l’opera di riqualificazione e lo ha riconsegnato alla collettività con l’obiettivo di farne uno spazio di aggregazione culturale, didattico e ludico.
I lavori di restauro hanno riportato alla luce alcuni affreschi antichi e pavimenti fortunosamente risparmiati dal degrado.

Caratteristiche della visita

Situato al piano nobile di Palazzo Tagliaferro, il “Contemporary Culture Center”, è lo spazio espositivo dedicato all’arte contemporanea: una galleria civica dove sono ospitate mostre personali e collettive di artisti di fama nazionale ed internazionale, ma anche un laboratorio aperto agli andoresi, uno spazio pubblico dove l’espressione artistica è presentata, ma soprattutto condivisa, in cui l’artista ed il visitatore possano entrare in contatto vero e spontaneo.

Situato al primo piano di Palazzo Tagliaferro si trova anche il Museo Minaeralogico Luciano Dabroi, di recente apertura, che può essere considerato, per quantità e per qualità il secondo Museo d’Europa nel suo settore.
Il museo propone una collezione di più di 5000 pezzi donata al Comune di Andora dal dottor Dabroi (1933-2003) cittadino andorese, scrittore e studioso dedicò gran parte della sua vita alla ricerca ed alla raccolta di minerali tra i quali una mirabile scelta di quarzi di provenienza ligure e piemontese. Oltre ad una ricca varietà di quarzi tramoggiati, si possono ammirare campioni elbani di Brosso, rodingiti, piriti e rose del deserto che sono stati interamente catalogati ed etichettati da un gruppo di volontari con nome, origine e provenienza. I minerali sono conservati in moderne vetrine illuminate che ne mettono in risalto gli straordinari colori ed i magici riflessi. L’allestimento delle sale è stato realizzato con la consulenza del dottor Franco Scarpati dell Associazione Archeologica della Provincia di Savona. Il museo offre quindi un vero e proprio percorso didattico agli studenti come agli appassionati.
All’interno del Museo Mineralogico Luciano Dabroi vengono allestite periodicamente mostre d’arte e eventi culturali che hanno tematiche riconducibili alla natura, alla terra, al mondo scientifico e minerario.

Eventi

Il Contemporary Culture Center di Palazzo Tagliaferro ha inaugurato il 31 marzo 2018 la mostra “Soglie Mobili – Natura/Cultura/Identità” Ines Fontenla|Angelo Bellobono a cura di Viana Conti e Christine Enrile, visitabile fino al 17 giugno 2018; da giovedì a domenica ore 15.00–19.00.

Indietro

Aperto tutto l'anno.

Contemporary Culture Center
periodo estivo: da giovedì a domenica 19.00-23.00;
periodo invernale: da giovedì a domenica 15.00-19.00.

Museo Mineralogico
periodo estivo: sabato e domenica 19.00-23.00;
periodo invernale: sabato e domenica 15.00-19.00.

Visita libera, visite guidate su prenotazione.

Attività didattiche per le scuole e le famiglie.

Ingresso libero.

Logo Castelli Aperti

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra politica sui cookie.