Sistemi museali e circuiti di visita cittadini

Itinerario cittadino di Savigliano

La visita inizia dalla medievale piazza Santorre di Santa Rosa, con la sua Torre Civica, vero simbolo della città e l’Arco Trionfale che conduce verso il “Quartiere dei Nobili” dove sorgono i bei palazzi seicenteschi che hanno ospitato i duchi di casa Savoia. Il Palazzo Taffini d’Acceglio è uno dei più bei esempi di arte barocca in Piemonte con il suo splendido salone d’onore interamente affrescato e le sale del ‘700 in stile rococò. Una breve passeggiata porta poi ad osservare il cantiere di lavori di restauro che stanno coinvolgendo Palazzo Muratori Cravetta, appartenuto a importanti famiglie nobili e trasformato a fine ‘500 in prestigiosa residenza dall’architetto ducale di casa Savoia Ercole Negri di Sanfront. Si prosegue verso il neoclassico Teatro Milanollo, definito il piccolo Carignano, per la ricchezza delle decorazioni interne che impreziosiscono l’ambiente. Davanti al Teatro si trova il maestoso Convento di Santa Monica oggi adibito a sede di alcune facoltà universitarie, con lo splendido giardino che sorge nel quadrilatero interno dell’edificio. Poco distante stupisce la suggestiva Arciconfraternita della Misericordia detta anche “Crosà Neira”, dove oggi convivono tracce del passato con le forme attuali dettate dal recente importante restauro rendendo l’insieme unico dal punto di vista architettonico. Una sosta il piazza Molineri consente di ammirare il bel chiostro della chiesa di San Pietro. Percorrendo poi le vie pedonali della città si arriva nella “piazza dei formaggi” così chiamata perché fino a pochi anni fa si teneva qui il tradizionale mercato settimanale. Oggi è diventata un’elegante piazza su cui si affaccia la Confraternita della Pietà, vero capolavoro, con all’interno opere di importanti artisti.

Indietro

Le visite guidate alla città sono
previste il venerdì, sabato e
domenica alle 11.00 e alle 15.00
Negli altri giorni su prenotazione

Logo Castelli Aperti

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra politica sui cookie.