Castelli Aperti
 

 

Venerdì 1° maggio riparte Castelli Aperti


Il 1° maggio è la data di apertura ufficiale della rassegna Castelli Aperti che nel 2015 festeggia la sua ventesima edizione.

 

Il progetto, che prevede l'apertura da maggio a ottobre di una settantina tra dimore storiche, musei, palazzi, giardini e torri, ha saputo negli anni affermarsi sia a livello regionale che nazionale e si conferma come il punto di riferimento per i turisti e per gli appassionati dell'affascinante patrimonio culturale e architettonico piemontese.
L'iniziativa comprende inoltre al suo interno il circuito Dimore e Giardini di Liguria e porta avanti la collaborazione con le associazioni Castelli e Ville Aperti in Lombradia e Ville Venete e Castelli in Veneto per la valorizzazione dei beni culturali del nord Italia. Soprattutto in vista dell'Expo che sta per portare sul territorio l'eccellenza del turismo mondiale.

La rassegna sostenuta dalla Regione Piemonte, tramite il progetto interregionale "Tra borghi, ville e castelli", vede quest'anno la collaborazione dell'ATL di Biella diventato ente promotore e coordinatore.
Castelli Aperti sta infatti diventando sempre più una iniziativa a carattere regionale comprendendo al suo interno edifici storici situati in diverse province piemontesi - oltre ad Alessandria, Asti e Cuneo, in cui il progetto è nato e si è rinforzato negli anni.

 

Un'altra novità dell'edizione 2015 è che il progetto accoglierà al suo interno la neonata Associazione Amici di Castelli Aperti no-profit di cui potranno diventare soci i visitatori e gli amanti delle dimore storiche. Il costo dell'iscrizione è di soli 5 euro e permetterà agli associati di avere sconti per l'ingresso alle strutture appartenenti al circuito oltre ad agevolazioni agli eventi organizzati nella stagione 2015. "La nascita dell'Associazione è un modo per fare partecipare attivamente il "pubblico" dei castelli" - ha commentato Franca Mollo, presidente dell'Associazione e promotrice storica della rassegna - durante i vent'anni di Castelli Aperti e soprattutto ultimamente, attraverso l'uso dei social network che permettono un contatto maggiormente diretto con gli utenti, abbiamo captato l'esigenza da parte dei visitatori di diventare parte attiva del circuito e di sostenerlo. L'associazione è nata per questo motivo: per fare diventare protagonisti gli appassionati dei castelli che nonostante il sistema turistico - culturale piemontese abbia sofferto di molti tagli alle risorse, crescono sempre di più, mostrando un intramontabile interesse al patrimonio storico del nostro territorio"

 

L'edizione 2015 si arricchisce di nuovi aderenti: in provincia di Torino apre le porte Villa Doria "Il Torrione", la splendida dimora di origine medievale circondata da uno dei parchi privati, disegnati da X.Kurten, di maggior interesse paesaggistico del Piemonte, che con il Castello di Miradolo, offre eccellenti proposte di visita nel pinerolese. A Biella imperdibile il circuito di visita cittadino che permette di scoprire Palazzo La Marmora e i suoi otto secoli di storia, la sinagoga settecentesca e Palazzo Gromo Losa risalente al tardo medioevo. In provincia di Alessandria entra a fare parte della rassegna la Gipsoteca Giulio Monteverde di Bistagno che presenta una formidabile collezione di gessi realizzati dall'artista nel IX secolo. In provincia di Cuneo, nel cuore delle Langhe, apre alle visite dopo un accordo di acquisizione in uso pubblico, il pluriennale maniero medievale di Castiglione Falletto e, poco distante, la Torre di Barbaresco.

 

La manifestazione avrà inizio il 1° maggio per poi avere una cadenza settimanale di domenica in domenica.

Di seguito l'elenco delle strutture aperte venerdì 1° maggio:

 

Provincia di Alessandria:
Castello di Morsasco: visite guidate a turni orari ore 11.00, 15.00,16.00,17.00
Castello di Piovera: unico turno di visita ingresso ore 15,30
Castello dei Paleologi - Museo Civico Archeologico a Acqui Terme: visite guidate alle ore 16.30, 17.30 e 18.30
Castello di Cremolino: due turni di visita guidata previa prenotazione, alle ore 15 ed alle ore 17
Castello di Uviglie: orario unico mattina ore 10.30
Villa Ottolenghi a Acqui Terme:
Studio e Museo didattico del pittore Pellizza da Volpedo: dalle 16.00 alle 19.00
Castello di Rocca Grimalda: dalle 15.00 alle 18.00
Castello di Trisobbio: dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00 visite libere
Castello di Camino: ore 10.00 e ore 15.00

 

Provincia di Asti:
Castello di Castelnuovo Calcea: visite guidate dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00
Palazzo Mazzetti di Asti: dalle 9.30 alle 18.30

 

Provincia di Cuneo:
Castello di Magliano Alfieri: dalle 10.00 alle 18.00
Castello di Rocca de' Baldi - Museo Etnografico Provinciale: dalle 14.30 alle 18.30
Castello di Mango - Enoteca Regionale Colline del Moscato: dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 15.00 alle 19.00
Giardino Botanico di Villa Bricherasio dalle 9.30 alle 12.30; dalle 14.30 alle 19.00
Castello di Serralunga d'Alba: dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 (ultima visita alle 17.15)
Castello della Manta: dalle 10.00 alle 18.00
Castello di Monticello d'Alba: dalle 10 alle 12 e dalle 14,30 alle 18.00
Castello di Saliceto: 1° visita ore 15:00, 2° visita ore 16:30
Castello degli Acaia di Fossano: visite guidate alle ore 11.00 e alle ore 15.00
Palazzo Taffini d'Acceglio a Savigliano: dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30
Torre Civica di Savigliano: dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30
Museo Civico e Gipsoteca D. Calandra a Savigliano: dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.30
Il Filatoio di Caraglio: dalle 10:00 alle 19:00
Palazzo Sarriod De La Tour a Costigliole Saluzzo: dalle 10.00 alle 19.00
Castello del Roccolo di Busca: dalle 10.00 alle 19.00

 

Provincia di Torino:
Reggia di Venaria: dalle 9.30 alle 19.00
Castello di Miradolo: dalle 10.00 alle 19.00

 

Provincia di Biella:
Palazzo La Marmora e il suo giardino rinascimentale a Biella: ore 15.00 e 16.30 (in collaborazione con Touring Club Italiano, campagna "Tesoro Italia)

 

Provincia di Verbania
Giardini botanici di Villa Taranto a Pallanza: dalle 8.30 alle 18.30

 

Provincia di Novara
Castello Dal Pozzo a Oleggio Castello: dalle 10.00 alle 16.00

 

Liguria:
Parco Storico di Villa Serra a Còmago Sant'Olcese (GE): dalle 9.00 alle 19.00
Villa Durazzo (GE): dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00
Villa del Principe, Palazzo di Andrea Doria a Genova: apertura solo su prenotazione, dalle 9.00 alle 16.00. Per prenotazione tel. +39 329 5332167
Fortezza Firmafede (La Spezia): dalle 10.30 alle 19.00
Fortezza di Sarzanello (La Spezia): dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 16,00 alle 18,30

 


Info:
www.castelliaperti.it
Facebook:
www.facebook.com/pages/Castelli-Aperti-del-Piemonte/534481753254111?fref=nf
Twitter: https://twitter.com/Castelli_Aperti
Blog: http://www.castelliapertiblog.it/

 




 
News | Archivio
Si conclude Castelli Aperti 2016... arrivederci al prossimo anno!!

Si conclude Castelli Aperti 2016... arrivederci al prossimo anno!!

Domenica 30 ottobre arriva alla conclusione un'altra stagione di Castelli Aperti... Ultima domenica per visitare le più affascinanti dimore storiche piemontesi

Gli Incantesimi di Emanuele Luzzati a Caraglio

Gli Incantesimi di Emanuele Luzzati a Caraglio

La Fondazione Filatoio Rosso di Caraglio (CN) presenta la mostra dedicata allo scenografo e illustratore, allestita fino al 26 febbraio 2017

 
 

Castelli Aperti 2014 - P.Iva 22458912647758 - Powered by Blulab