"Giornata delle famiglie" al Castello di Miradolo

Domenica 30 giugno, dalle 10.00 alle 18.30, la Fondazione Cosso propone a tutte le famiglie con bambini l’ingresso agevolato alla mostra “Informale. Da Burri a Dubuffet, da Jorn a Fontana”, alla scoperta del percorso didattico “Da un metro in giù”. Ogni nucleo familiare può visitare la mostra al prezzo complessivo di 3.50 euro e ricevere un libro- gioco dedicato, per vivere un'esperienza nuova di avvicinamento alle opere.

“Da un metro in giù” è un percorso didattico innovativo, nato da un'idea della Fondazione Cosso e del progetto artistico Avant-dernière pensée, presentato al pubblico per la prima volta nel 2017, in occasione della mostra dedicata a Fausto Melotti. È pensato per tutti i visitatori, da 0 a 99 anni, con l'obiettivo di suggerire una nuova esperienza di visita: cambiare angolazione, altezza, distanza dello sguardo sull'opera d'arte.

L'arte informale ha fornito spunti per creare giochi, formulare domande, suscitare reazioni spesso inaspettate di fronte ai più grandi capolavori dell'arte informale internazionale, radunati al Castello di Miradolo da tutto il mondo. La materia, il segno, il gesto, che sono serviti agli artisti per comunicare una gran forza propulsiva e di rinnovamento, dopo il secondo conflitto mondiale, trovano ancora oggi un senso rinnovato e offrono occasioni didattiche per tutte le età, per le scuole, per le famiglie, per ogni visitatore che abbia voglia di mettersi in gioco.

Per chi lo desidera è possibile unire alla visita della mostra quella del Parco storico: in biglietteria è sempre disponibile l'audio racconto stagionale in cuffia per scoprire le particolarità botaniche legate alla stagione estiva. Eccezionalmente per questa giornata di Festa l'ingresso al Parco è gratuito per le famiglie che visitano la mostra. L'audio racconto ha un costo di 6 euro a persona.

In occasione della Giornata delle famiglie la Caffetteria del Castello di Miradolo propone il Pic Nic nel Parco. È necessario prenotare con anticipo il proprio cesto da Pic Nic, confezionato dall’Antica Pasticceria Castino di Pinerolo. In alternativa, la Caffetteria del Castello serve piatti leggeri per un pranzo o uno spuntino nella corte interna.

Prenotazione obbligatoria allo 0121 502761 e-mail prenotazioni@fondazionecosso.it
Non è possibile il Pic Nic libero. È consigliato portare una coperta da casa.

 

 

Per maggiori informazioni
Biglietteria Castello di Miradolo
Tel. 0121. 502761 e-mail prenotazioni@fondazionecosso.it

 

Logo Castelli Aperti