Disegniamo l'arte a Palazzo Salmatoris di Cherasco

Torna l’appuntamento con Disegniamo l’arte, lo speciale weekend organizzato da Abbonamento Musei e dedicato a bambine e bambini e alle loro famiglie per disegnare dal vivo nei musei, giocando, imparando e divertendosi all’insegna della creatività.

Quest’anno il tema sarà quello della Scoperta! Sabato 15 e domenica 16 aprile, le sale di Palazzo Salmatoris ospiteranno le attività gratuite “Alla scoperta dei personaggi che hanno abitato Palazzo Salmatoris”. Attraverso la visita del percorso museale che è fatto sia della visione delle opere, che delle suggestioni che arrivano dai corridoi, dalle modalità espositive, dai profumi del luogo, ogni bambino potrà vivere un’esperienza stimolante e interattiva. I bambini saranno guidati alla scoperta dei personaggi che hanno abitato Palazzo Salmatoris, e passo passo, nella realizzazione della propria maschera.

Gli appuntamenti sono rivolti ai giovani possessori della tessera Abbonamento Musei Junior, ai cheraschesi e alle loro famiglie e si terranno sabato 15 aprile, alle ore 16, domenica 16 aprile alle ore 11 e alle ore 16 (la partecipazione è gratuita, necessaria la prenotazione).
L’obiettivo della proposta cheraschese denominata “Alla scoperta dei personaggi che hanno abitato Palazzo Salmatoris” è quello di sensibilizzare i visitatori sull’importanza del patrimonio culturale a disposizione, portando i bambini a conoscenza della storia del Palazzo, incoraggiandone la scoperta, promuovendo l'ascolto attraverso una narrazione semplice e adeguata alle varie fasce di età, stimolarne la creatività, favorendo approcci ricreativi e giocosi in ambito culturale.

Nato nel 2014, Disegniamo l’arte è lo speciale weekend di primavera dedicato ai bambini e alle famiglie per scoprire i musei del territorio attraverso il disegno e la creatività: un’occasione unica per reinterpretare le bellezze del patrimonio culturale e artistico regionale, aperta a tutti i bambini e i ragazzi dai 6 ai 14 anni.

Partner tecnico di questa edizione 2023 sarà CARIOCA, che fornirà pennarelli e matite ai giovani artisti.

 

Logo Castelli Aperti