Il Mistero della Festa al Castello Galli

Prosegue la collaborazione tra Castelli Aperti - Ia rassegna che da maggio a ottobre promuove le dimore storiche piemontesi – e il Teatro delle Dieci, compagnia di teatro professionale attiva sul territorio da più di quarant’anni. L’obiettivo è quello di rendere maggiormente fruibili i beni del circuito di Castelli Aperti valorizzandoli tramite un racconto attoriale che renda più accattivanti e godibili i percosi guidati all’interno delle dimore storiche. Il progetto è sostenuto dalla Compagnia di San Paolo nell’ambito dell’iniziativa Castle in a Click finanziata dal bando Luoghi della Cultura 2020.

L’appuntamento con le visite storytelling è domenica 19 settembre al castello di La Loggia con “Il Mistero della Festa” a cura di Fulvia Roggero, una vera e propria narrazione teatrale con toni di giallo che vedrà in scena Stefano Bossi, Elisa Mina, Fulvia Roggero nelle vesti di molteplici personaggi.
La storia racconterà di una misteriosa festa da ballo organizzata al vecchio maniero dal Barone della Camelia, della strana presenza di un investigatore prima che accada qualunque cosa, e di un presunto omicidio (o suicidio?). Il pubblico incontrerà alcuni personaggi intriganti, tra i quali l’inquietante servitù, che lo condurranno attraverso le grandi stanze e gli affreschi “grotteschi” all’immancabile finale a sorpresa.

Le visite teatralizzate, dalle 15.00 alle 18.00, partiranno ogni ora. La prenotazione è obbligatoria .(Info: 339 2629368; info@castelliaperti.it). Il costo d’ingresso è di 10 euro. Ridotto 6.00€ (Torino + Piemonte Card, Abbonamento Musei, Tessera Amici di Castelli Aperti, gruppi minimo 10 persone, bambini 6-12 anni, residenti del comune)
Gratuito (visitatori con disabilità ed accompagnatore, bambini 0-5 anni)

In ottemperanza alle disposizioni governative vigenti, previste per tutti i luoghi di cultura italiani (rif. art. 3 del Decreto Legge 23 luglio, n. 105), l’accesso è consentito previa presentazione della Certificazione verde Covid-19 o del referto negativo di un tampone rapido effettuato nelle 48 ore precedenti, insieme a un documento di riconoscimento.

**************************

CASTELLI APERTI
Castelli Aperti, dal 1996, consente al pubblico di scoprire e visitare il ricco patrimonio culturale artistico e storico dei castelli, giardini, musei, palazzi, ville e borghi del Piemonte dalla primavera all’autunno. Rassegna di valorizzazione e di promozione dei siti storici, è nata grazie alla volontà della Regione Piemonte con le Province di Asti, Alessandria e Cuneo e, oggi, si è estesa a tutto il territorio piemontese e anche alla Regione Liguria, terra da sempre legata all’identità del territorio del basso Piemonte.

IL TEATRO DELLE DIECI
È una compagnia di teatro professionale fondata nel 1958, tra le prime formazioni d’avanguardia in Italia, per opera del regista Massimo Scaglione e oggi guidata dai registi e attori Fulvia Roggero e Vincenzo Santagata. La sua attività a cavallo di molti decenni ha toccato il teatro dell’assurdo, il “Noveau Theatre”, autori italiani piemontesi contemporanei come Pavese, Arpino, Levi, Lagorio. A partire dal 2000 i progetti si sono ampliati sia a livello produttivo che didattico e la compagnia ha gestito alcuni festival in alta Langa, il progetto di Residenza Multidisciplinare del territorio pinerolese pedemontano, l’evento “Casa di Babbo Natale” a Govone, “Teatro X Monet” a Bordighera (Im) e altre numerose animazioni di siti storici fra cui le regge sabaude. Nella prossima stagione avrà la direzione artistica del Teatro Comunale Salomone di Cherasco (Cn). In ambito didattico gestisce da sempre corsi di teatro in tutto il Piemonte, per scuole ed enti di ogni ordine e grado, attraverso laboratori educativi, formativi e sociali.

Logo Castelli Aperti