"Musei in musica" e teatro ad Alba

Il programma di questa prima edizione prevede due concerti - il 14 e il 31 luglio - all’interno del Museo Eusebio e della Cattedrale di San Lorenzo, con la possibilità di visitare i rispettivi musei prima o dopo le performance musicali, e due spettacoli teatrali – il 10 luglio e il 18 settembre - ambientati tra le sale espositive. In un’unica occasione il pubblico potrà godere di momenti musicali e teatrali di alta qualità e ammirare il patrimonio archeologico e artistico cittadino.
Il primo appuntamento è sabato 10 luglio con la performance teatrale SIBILLE, FANTASMI E MARMELLATA DI PESCE, ideata e diretta dal regista Sergio Luca Loreni e realizzata con le associazioni teatrali Teatro di TELA e Insoliti Incontri. Sono previsti 2 turni di visita, alle ore 15.00 e alle 17.00. I partecipanti verranno coinvolti in una esperienza di visita dove la narrazione storica - artistica di una guida turistica si intreccia con le storie e gli aneddoti raccontati da due guerrieri longobardi e da una misteriosa Sibilla che faranno rivivere atmosfere del passato percorrendo l’area archeologica del Museo Diocesano e il Museo civico.
Ritrovo e partenza dal Museo Diocesano, piazza Rossetti (ingresso dal campanile della Cattedrale) e termine al Museo civico “Federico Eusebio”.

Mercoledì 14 luglio, ore 21.00 - al Museo civico “Federico Eusebio” ci sarà il concerto TRE CHITARRE ATTRAVERSO I SECOLI del Vivaldi Guitar Trio (Enrico Negro, Ignazio Viola, Mario Cosco) con composizioni originali dell’800 e del ‘900 per tre chitarre oltre a trascrizioni di concerti vivaldiani e di brani di Hayden, Boccherini, Carulli, Borner, Piazzolla, Albéniz.
Prima e dopo il concerto, dalle ore 15.00 alle 23.00, sarà possibile visitare il Museo Civico.

Sabato 31 luglio, ore 21 – nella Cattedrale di San Lorenzo si terrà il secondo concerto C’È BISOGNO DI MUSICA PER SORRIDERE per tromba (Marco Bellone), organo (Giuseppe Riccardi) e tenore (Michelangelo Pepino) con brani tratti da un repertorio che spazia dalla musica barocca a quella contemporanea, tra cui opere di Stanley, Ortolani, German, Franck, Bach/Vivaldi, Germani, Caccini, Balbastre, Placido, Shearing, Choen, Morricone.
Prima e dopo il concerto sarà possibile visitare il Museo Diocesano.

La partecipazione agli eventi è gratuita.
I posti sono limitati, pertanto è obbligatoria la prenotazione.

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: durante gli eventi sarà obbligatorio l’uso della mascherina e saranno garantite le modalità di fruizione contingentata e il rispetto delle norme di distanziamento sociale in ottemperanza alla normativa per il COVID-19.

Per informazioni e prenotazioni
E-mail: mudialba14@gmail.com; museo@comune.alba.cn.it
Telefono: 345.7642123

Logo Castelli Aperti