Sere FAI d'Estate: aperitivi in giardino e in musica - Monteverdi

Il giardino del Castello della Manta regala stupendi e inattesi momenti di relax. Per gustarli appieno, perché non assaporare una birra del territorio o un succo di frutta o la gasà, una gazzosa ricca di succo di limone? Una borsa di iuta con alcuni snack ed un tavolino nel giardino saranno a disposizione di chi sceglierà il nostro aperitivo.

L’acceso è libero e l’aperitivo si può pagare in loco, senza prenotazione.

Nel tardo pomeriggio del 7, 8 e 9 agosto, alle ore 19.30, il giardino accoglierà un momento musicale con la rappresentazione scenica per voce maschile, voce femminile e tre strumenti “Sì dolce è ‘l tormento”: l’amore tratteggiato dalla tenue e raffinata poesia del Seicento, trasfigurata dalla appassionata musica di Claudio Monteverdi, è spesso inteso come “combattimento”, dolce e, allo stesso tempo, tormentato. La vicinanza di due anime risulta talora impresa impossibile: non resta che deliziarsi di una reciproca contemplazione a distanza.

Musica di Claudio Monteverdi.
Ideazione e regia di Maria Paola Viano.

Margherita Scaramuzzino, soprano
Davide Galleano, tenore
Paola Nervi e Bruno Raspini, violini barocchi
Matteo Cotti, clavicembalo/virginale

Per rendere ancora più piacevole l’appuntamento in giardino, la borsa dell’aperitivo si arricchirà di frutta fresca omaggiata da Join Fruit, Organizzazione di Produttori Ortofrutticoli di Verzuolo, che desidera promuovere assaggi di frutta fresca di stagione, facendo conoscere i frutti dell’arte e del territorio. Con l’iniziativa “Una pausa con la frutta: ma che bene che ti FAI!”, fino all’11 ottobre, tutti i venerdì, sabato e domenica, i visitatori del Castello riceveranno, insieme all’aperitivo, un frutto di stagione. Il progetto di Join Fruit, realizzato con il contributo dell’Unione Europea, desidera evidenziare quanto arte e agricoltura, in Piemonte, ci raccontino le tradizioni e la cultura del territorio: un patrimonio che merita di essere gustato e apprezzato. L’iniziativa si colloca a favore di uno degli obiettivi strategici dell’Op Joinfruit: attuare interventi finalizzati ad educare sia le nuove che le vecchie generazioni al consumo consapevole di frutta fresca.

E per chi desidera fermarsi per una visita serale del Castello, il il 7 e 8 agosto, sarà possibile prenotare il pic nic in giardino, all’imbrunire. A seguire, al calare della notte, la serata proseguirà con la visita alle sale del Castello, con i loro preziosi affreschi quattrocenteschi e cinquecenteschi. Il programma è inserito nella rassegna SERE FAI D’ESTATE: www.serefai.it

Per informazioni
Tel: 0175 87822
Email: faimanta@fondoambiente.it

Logo Castelli Aperti